Anelli di cipolla fritti

2013-04-04
anelli di cipolla fritti
Valutazione media utenti

(3 / 5)

3 5 2
Vota questa ricetta

2 persone hanno già votato

Condividi

Gli anelli di cipolla fritti si possono servire come contorno o come antipasto ma sono insuperabili come snack mangiati caldissimi con salsa ketchup ma anche con maionese o senape.

Ingredienti

  • 2 cipolle abbastanza grosse e sode (meglio bianche)
  • 150 gr. di farina
  • 150 gr. di fecola di patate
  • 100 gr. di acqua
  • 100 gr. di birra o acqua frizzante
  • 50 gr. di farina
  • una decina di cubetti di ghiaccio
  • 1 litro di olio di semi di arachide
  • sale

Preparazione

Fase 1

Sbucciare ed affettare longitudinalmente la cipolla a fette di circa 1 cm., quindi liberare tutti gli anelli e metterli in una ciotola di vetro con acqua fredda e ghiaccio per addolcire. Lasciarveli per un'oretta.

Fase 2

Preparare una pastella con farina e fecola diluendo con acqua e birra. Girare il composto fino ad ottenere una pastella abbastanza soda e che rovesciando il cucchiaio scenda non troppo velocemente. Unire qualche cubetto di ghiaccio e farlo sciogliere. Questa pastella non deve essere troppo lavorata né deve riposare: quando il ghiaccio è sciolto è pronta perché la croccantezza è proporzionale all'impatto tra ghiaccio e olio bollente.

Fase 3

Scolare le cipolle e metterle su un canovaccio ad asciugare. Mettere sul fuoco un pentolino a bordi alti con l'olio di semi. In un piatto mettere i 50 grammi di farina ed infarinare leggermente qualche anello di cipolla per far meglio aderire la pastella. Non appena l'olio è caldo immergere qualche anello infarinato nella pastella e friggere.

Fase 4

Lasciare cuocere da ambo le parti per un paio di minuti fino a quando saranno ben dorati, scolare gli anelli su carta assorbente e soltanto ora mettere un pizzico di sale.

Naturalmente la bevanda più indicata è la birra bella ghiacciata, visto che la ricetta la contiene. Un piatto gustosissimo che, pur essendo a base di cipolla, piace anche ai bambini ed anche abbastanza veloce, a parte il tempo necessario per addolcire le cipolle.