Cannelloni al radicchio

2013-03-26
Cannelloni al radicchio
Per un pranzo domenicale in famiglia, per una festa o per una ricorrenza, è di regola servire un ottimo e gustosissimo primo piatto per soddisfare le gioie di un buon palato: cannelloni al radicchio.

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Preparare la pasta disponendo la farina a fontana con al centro le uova e il sale. Lavorare il tutto con le mani, fino al raggiungimento di un impasto morbido ed elastico. Formare una palla, coprirla e lasciarla riposare per 20 minuti.

Step 2

Nel frattempo preparare la besciamella facendo sciogliere in un padellino il burro con la farina setacciata, mescolando continuamente. Aggiungere, poi, il latte, sempre mescolando ed, infine, la noce moscata e il sale. Fare cuocere la salsa per circa 15 minuti, fino a quando inizia ad addensarsi.

Step 3

Preparata la besciamella, tagliare il radicchio e farlo soffriggere con un pò di olio d'oliva. Riprendere la pasta, tirarla con un mattarello e tagliarla in tanti rettangoli più o meno grandi. Lessare i fogli così ottenuti in acqua bollente e, successivamente, scolarli e stenderli su un panno umido.

Step 4

Incorporare il radicchio con la besciamella e la ricotta. Disporre una striscia di ripieno in ogni rettangolo di pasta e arrotolarla assicurandosi di sigillarla per bene per evitare che la farcitura esca durante la cottura. Infine, imburrare una pirofila e disporre uno accanto all'altro i cannelloni cospargendoli con la besciamella rimasta. Infornare per circa 30 minuti a 220° C. Servire il piatto ancora caldo.

Per una cena a regola d’arte si consiglia di servire i cannelloni al radicchio seguiti da un buon capretto arrosto e da una crostata fatta in casa. Il tutto, ovviamente, accompagnato da un calice di Cabernet Sauvignon, dal sapore asciutto, armonico e pieno.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :