Caponata

2013-12-12
Caponata

Se durante le feste vuoi stupire i tuoi commensali la caponata è il piatto che fa per te. Infatti, piatto della tradizione natalizia siciliana, la caponata rappresenta un vero insieme di sapori e odori fantastici. Inoltre la preparazione è molto semplice e non richiede molto tempo; insomma è il piatto perfetto per una pranzo indimenticabile.

Ingredienti

  • 4 melanzane medio-grandi
  • 150 gr di olive nere
  • 100 gr di capperi
  • 200 gr di concentrato di pomodoro
  • 2 cipolle
  • 2 gambi di sedano
  • 50 gr di pinoli
  • 1/2 bicchiere di aceto
  • 50 gr di zucchero
  • sale q.b.
  • olio extravergine d'oliva
  • basilico

Preparazione

Step 1

Per preparare un'ottima caponata la cosa più importante è riuscire a togliere l'amaro tipico della melanzana. Pertanto, dopo aver tagliato le melanzane a cubetti, mettetele sotto sale per togliere l'acqua amarognola in eccesso. Successivamente friggere i cubetti in olio bollente, dopodiché fate asciugare l'olio in eccesso disponendo le melanzane fritte su fogli di carta assorbente.

Step 2

In una pentola a parte fate soffriggere le cipolle tagliate sottili, mentre in una terza pentola fate sbollentare in acqua calda il sedano tagliato sottile e le olive nere; al termine aggiungete anche i capperi dopo aver sciacquato parte del sale. Quando tutti gli ingredienti saranno sbollentati aggiungeteli alla cipolla e al termine versate anche il concentrato di pomodoro e i pinoli.

Step 3

Quando il composto sarà amalgamato, aggiungiamo le melanzane e i pinoli e facciamo cuocere per circa 15-20 minuti. Mentre girate gli ingredienti aggiungete anche lo zucchero e l'aceto che daranno quel sapore caramellato tipico e inconfondibile alla caponata. Assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale e zucchero.

Step 4

Si consiglia di servire la caponata dopo averla fatta riposare un pò o addirittura fredda, magari accompagnata da altre pietanze come crostini o moscardini fritti. Per esaltare il sapore caramellato è bene scegliere un vino siciliano che esalti il tutto,come un Syrah o un Marsala; bene si sposano anche il Nero d’Avola e il Chianti anche se non tipicamente siciliano.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :