Gnocchi di ricotta con panna acida e fragole

2013-06-04
Gnocchi di ricotta dolce con panna acida e fragole

Gli gnocchi di ricotta con panna acida e fragole sono una fresca e moderna variante di un primo piatto classico della tradizione culinaria italiana.
Gli gnocchi alla ricotta sono leggeri e dal gusto delicato e piacciono anche ai più piccoli.

Ingredienti

  • Gnocchi:
  • 300 gr di ricotta
  • 250 gr di farina
  • 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • un tuorlo d'uovo
  • un pizzico di noce moscata
  • un cucchiaino di sale
  • Ingredienti per la panna acida e per il condimento:
  • mezzo litro di panna liquida
  • un vasetto e mezzo di yogurt bianco
  • il succo di un limone
  • 8 fragole fresche

Preparazione

Step 1

Preparare gli gnocchi di ricotta è abbastanza facile e veloce. Prendete tutti gli ingredienti, metteteli in una ciotola e mescolate energicamente fino ad ottenere un impasto omogeneo e non appiccicoso (eventualmente aggiungete un pò di farina).

Step 2

Con il composto compatto formate dei cordoncini cha andrete a tagliare con un coltello a tocchetti abbastanza regolari. Infine, lasciate gli gnocchi su un ripiano debitamente infarinato.

Step 3

La panna acida (o sour cream o creme frache) è una specialità francese che inizia a far capolino anche nei negozi alimentari d'Italia. Per chi non la trova in commercio, la panna acida è semplice da fare anche in casa.

Step 4

Per preparare questa variante di panna è sufficiente mescolare gli ingredienti e lasciare riposare il composto per 24 ore a temperatura ambiente. Controllate che la consistenza finale sia cremosa.

Step 5

Per preparare la pietanza fate bollire in abbondante acqua salata gli gnocchi fino a quando non iniziano a galleggiare. A parte preparate nei singoli piatti un sottile strato di panna acida sul quale andrete a stendere gli gnocchi. Alla fine ornate con qualche spicchio di fragole fresche.

Il consiglio in più: il piatto può essere servito caldo o leggermente tiepido e si sposa perfettamente con un buon vino bianco, magari frizzante e decisamente freddo.
Se si vuole abbinare un altro piatto che possa precedere, ma anche seguire questi gnocchi, si può optare per un’insalatina di carciofi composta da insalata valeriana, carciofi crudi lavati e tagliati a spicchi fini, scaglie di parmigiano reggiano, il tutto condito con abbondante olio extra vergine, sale, pepe e succo di limone.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :