Ravioli con ripieno di radicchio

2016-10-12
Ravioli con ripieno di radicchio

Ravioli con ripieno di radicchio

Oggi vi presentiamo un primo piatto davvero saporito e semplice da preparare. La ricetta che andiamo a presentarvi sarà una guida semplice e chiara che vi aiuterà a preparare degli ottimi RAVIOLI con RIPIENO di RADICCHIO di CHIOGGIA.

Ingredienti

  • Per l’impasto:
  • 350gr di farina bianca
  • 3 uova
  • un pizzico di sale
  • Per il ripieno:
  • 150gr di radicchio
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio d'olio
  • 50 grammi di pecorino
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • noce moscata q.b.
  • Per il condimento:
  • 1 noce di burro
  • 3 foglie di salvia
  • 30gr di formaggio grattugiato

Preparazione

Step 1

Per l'impasto: Disponiamoci su una superficie pulita e abbastanza spaziosa (può essere una tavola di legno o il marmo della cucina stessa) e provvediamo ad infarinarla. Versare quindi i 350 grammi di farina bianca a fontana, ed un pizzico di sale. Rompiamo al centro della farina le tre uova, una ad una. Durante questo processo occorre mescolare con una forchetta la farina avendo cura che essa possa inglobare omogeneamente sia gli albumi che i tuorli. Passiamo ora a mescolare energicamente con le mani questo impasto, prestando attenzione ad evitare la formazione di grumi: il risultato deve essere un panetto omogeneo ed elastico. In linea di massima una ventina di minuti per l'impasto saranno più che sufficienti. A questo punto porre il panetto in una ciotola e coprire con un canovaccio, lasciandolo così riposare per un'ora circa.

Step 2

Per il ripieno: Lavare il radicchio di Chioggia sotto l'acqua corrente eliminando eventuali impurità. Tagliarlo a pezzi di medie dimensioni. Tritare finemente la cipolla. In un tegame abbastanza capiente, versare un cucchiaio d'olio e lasciare scaldare. Aggiungere la cipolla tritata e lasciarla soffriggere per un paio di minuti. Aggiungere il radicchio precedentemente tagliato, mescolare il tutto e lessare fino a quando non risulta morbido. A questo punto togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Dotati di un frullatore, inserire: il composto di radicchio e cipolla raffreddato, 50grammi di pecorino, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e noce moscata quanto basta. Frullare fino ad ottenere un mix dalla consistenza fine.

Step 3

Per i ravioli: Riprendere il panetto lasciato riposare per un'ora e stendere la pasta sul piano di lavoro: dev'essere sottile e dell'altezza di 2/3 mm. Su una metà della sfoglia, adagiare con un cucchiaino dei mucchietti di ripieno ben distanziati tra loro. Su questa, ripiegare la metà della sfoglia libera e dar forma ai ravioli: possiamo aiutarci con le mani o con qualche formina. L'importante è concludere sigillando bene i bordi con i rebbi di una forchetta.

Step 4

Per la cottura : In una pentola capiente, portiamo a bollore due litri di acqua salata, ed immergiamo i nostri ravioli per la cottura. Per il condimento: Nel frattempo, soffriggere in un pentolino tre foglie di salvia nella noce di burro.

A cottura ultimata, scolare i ravioli e condire con il burro fuso. Spolverare con del formaggio grattugiato e servire in tavola.
Vino da abbinare: Verdicchio.
Per completare il pasto, è consigliato aggiungere a tavola del buon formaggio aromatizzato.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :