Bruschette al taleggio e noci

2014-06-24
Bruschette al taleggio e noci

Se si è alle prese con un buffet oppure alla ricerca di un antipasto leggero e particolare, il consiglio è quello di preparare delle ottime bruschette al teleggio e noci: veloci nella preparazione, semplici da realizzare e davvero molto apprezzate.

Prima di tutto vediamo di cosa occorre fornire la dispensa per un quantitativo di bruschette adatto a 4 persone:

Ingredienti

  • 150 gr di taleggio
  • 50 gr di gherigli di noci
  • 1 filone di pane
  • olio d’oliva
  • maggiorana
  • pepe (facoltativo)

Preparazione

Step 1

Una volta che si hanno a disposizione tutti gli ingredienti si può proseguire velocemente e facilmente alla preparazione delle bruschette. Vediamo come.

Step 2

Prima di tutto c'è bisogno di realizzare una sorta di salsina cremosa tritando, senza esagerare ossia non troppo finemente, la maggiorana e le noci nel mixer della propria cucina amalgamando il tutto con l'olio di oliva.

Step 3

Lasciare poi riposare la crema e, nel frattempo, tagliare il filone di pane a fette non troppo doppie, adagiarle in una teglia da forno e, su ogni fetta, sistemare il taleggio a rondelline o pezzettini fini o fettine più grosse in base ai gusti ed alla fantasia. Infine, cospargerle con la crema precedentemente creata di maggiorana, noci ed olio.

Step 4

A questo punto per ottenere la tipica bruschetta un po' croccante, bisogna mettere la teglia in forno a circa 150° e lasciar cuocere per pochi minuti il tutto, giusto il tempo necessario al pane di imbiondire ed al taleggio di fondere leggermente amalgamandosi con la cremina.

Step 5

Ricordare però che nulla in cucina è dato per scontato per cui, se si ama il gusto semplice del pane che mantiene la sua morbidezza, si possono realizzare anche delle bruschette senza la cottura in forno.


Appena saranno pronte è consigliato che siano servite calde, con una leggera spruzzata di olio extravergine e, se piace, una spolverata di pepe nero.
Le bruschette sono praticamente pronte in meno di 20 minuti ed esteticamente, riponendole in un piatto da portata, gli ospiti ammireranno un vero capolavoro da gustare unitamente ad una frittura leggera di zeppoline salate ed un ottimo bicchiere di Marsala Vergine dal colore oro antico, profumo intenso ed etereo nonché un sapore decisamente asciutto, caldo e corposo.
Può essere servito sia a temperatura ambiente che estremamente freddo.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :