Cavoli in salsa

2014-11-21
Ricette correlate:
  • Panada veneta

    Panada veneta

  • Ravioli al radicchio

    Ravioli al radicchio

  • Crema di asparagi bianchi

    Crema di asparagi bianchi

  • Torta salata ricotta e spinaci

    Torta salata ricotta e spinaci

  • Risotto con bruscandoli

    Risotto con bruscandoli

Dalle molteplici proprietà benefiche per il nostro organismo, i cavoli possono essere mangiati in grande quantità e ben si prestano anche a ricette gustose come i cavoli in salsa.
La ricetta dei cavoli in salsa permette di mantenere tutte le proprietà benefiche del cavolo rendendolo però un piatto più saporito e completo.

Ingredienti

  • un cavolfiore medio (circa 600 gr)
  • una cipolla
  • 2 cucchiai d'olio EVO
  • 250 ml di latte
  • 20 gr di amido di mais
  • olive verdi snocciolate a piacere
  • sale
  • pepe

Metodo

Passo 1

Dividere il cavolfiore in cimette tagliando i gambi e mettendoli da parte. Aggiungere le cimette del cavolfiore in acqua bollente e far cuocere per 8 minuti contando dalla ripresa del bollore.

Passo 2

Scolarle ancora al dente facendo attenzione a conservare l'acqua di cottura. Nel frattempo per la salsa, tritare la cipolla e i gambi del cavolfiore finemente e porli in un tegame con un cucchiaio d'olio. Cuocere a fuoco lento fino ad ammorbidire il tutto. Frullare il composto unito a un po' d'acqua di cottura delle cimette del cavolfiore finché il tutto non sarà fluido.

Passo 3

Diluire l'amido di mais a poco a poco con il latte freddo da frigo e successivamente unirlo alla salsa appena frullata. Dopo aver mescolato il composto, versare il tutto in un pentolino e far cuocere fino a che la salsa risulterà densa. Attenzione però a mescolare in continuazione per evitare che si attacchi al fondo della pentola.

Passo 4

Spegnere il fuoco e regolare di sale. Riprendere ora le cimette di cavolfiore lessate in precedenza, condire con un cucchiaio d'olio e unire alla salsa. Infine guarnire il tutto con qualche oliva snocciolata tagliata a rondelline. Il piatto è pronto: servire ben caldo e non resta ora che gustarlo.

Vino e piatto da associare:
I cavoli in salsa ben si prestano a venire associati con del formaggio, specie se fontina o simili e, come vino, un bianco frizzante o un rosato sarà senz’altro in grado di accompagnare il gusto del cavolo e della sua salsa.
Vini suggeriti: Sauvignon, Malvasia.