Risotto alle erbe

2014-01-06

Le erbe miste sono uno degli accompagnamenti più adatti, famosi e leggeri per un buon riso.

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Trita le erbe miste dopo averle lavate con molta cura riducendole a striscioline e mettile in una pentola dai bordi alti con l'aglio, la cipolla (tritata anch'essa) e 3 (o 4) cucchiai di olio d'oliva per far ravvivare il tutto. Aggiungi quindi il riso.

Step 2

Gira spesso il riso per farlo tostare in tutte le sue parti e per non farlo attaccare alla pentola e in seguito sfumalo con il vino bianco e, se serve, mezzo bicchiere d'acqua. Dopo qualche minuto aggiungi il brodo vegetale in grande quantità (indicativamente doppia rispetto al riso). Il brodo vegetale deve essere opportunamente salato (nel caso in cui il riso assaggiandolo risulti leggermente insipido, aggiungi una bassa quantità di sale alla fine della cottura).

Step 3

Procedi mescolando il tutto per circa un quarto d'ora fino a quando il contenuto della pentola non risulta più denso e asciutto. Assaggia spesso il riso per assicurarti che non perda gusto e che non scuocia. Abbassa il gas (o spegnilo del tutto); aggiungi quindi una noce di burro (o quantità maggiori, a piacere) e il formaggio grattugiato (pecorino, grana e/o altro).

Step 4

Mescola nuovamente il tutto e lascialo riposare per 2 o 3 minuti, preferibilmente coperto. Servi quindi il riso su un piatto fondo o piano a seconda delle preferenze, aggiungendo per arricchire il tutto una o più foglie di basilico o menta.

Step 5

Note: per quanto riguarda le erbe aromatiche si possono aggiungere a piacere nel mazzetto chiodi di garofano, menta, origano e altro a seconda dei gusti.

Consiglio di servire il piatto con un bianco corposo (suggerisco un Prosecco di Valdobbiadene) e un secondo piatto di pesce di accompagnamento (suggerisco le Capesante al burro).

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :