Ricette con Asparagi

Asparagi

Asparagi

Gli asparagi sono degli ortaggi che possiamo trovare freschi nel periodo primaverili. Sono molto utilizzati in quanto apportano molte proprietà salutari, infatti sono: anticellulite, dimagranti, drenanti e disintossicati. Per tal motivo non dovrebbero mai mancare a tavola. In passato era un ortaggio fortemente proibito specie nel caso delle donne perchè pare abbia anche un potere afrodisiaco.

Proprietà asparagi

Gli asparagi sono ricchi di sostanze nutritive che lo rendono ottimale anche a livello salutistico e nell’ambito della bellezza. Hanno l’obiettivo di ridurre la fame e quindi mantenere la dieta, proteggere la pelle, depurare l’organismo e contrastare l’insorgenza della cellulite, inoltre sono fortemente consigliati se si hanno problemi relativi alla stipsi. Gli asparagi hanno un basso apporto calorico, infatti si stima che in 100 grammi di questo prodotto sono presenti ben 25 kcal. Inoltre, gli asparagi sono ottimali per il proprio stato di salute, sopratutto se consumato freschi nel periodo di produzione. Anche se non sono freschi è opportuno introdurli nella propria dieta almeno una volta a settimana, in modo tale da poterne trarre dei benefici continui. Gli asparagi hanno un elevato contenuto di fibre e ciò migliora le proprietà intestinali.

Asparagi benefici

Gli asparagi dei veri e propri integratori a livello naturali, con lo scopo di ridurre la ritenzione idrica, evitare l’invecchiamento della pelle, eliminare le tossine (ossia le sostanze tossiche) e ridurre l’aumento del peso, evitare dei gonfiori e rafforzare il sistema immunitario. La caratteristica più conosciuta da tutti è quella della facilitazione della diuresi, in grado d eliminare le sostanze tossiche mediante l’urine, cosi come le tossine. Inoltre, questo ortaggio è in grado di regolare il colesterolo, la pressione e l’insulina grazie alla presenza di sali minerali e vitamine.

Le sostanze nutritive contenute negli asparagi

Gli asparagi sono ricchi per ben il 90% di acqua e per lo 0,2 grammi sono presenti sostanze come i grassi. La parte edibile di questo ortaggio è rappresentato dal turione che è ricco di sali minerali e vitamine come: vitamina B, E, C ed A; mentre dal mix di sostanze come magnesio, calcio, potassio e fosforo si ha un poter antiossidante. Le vitamine hanno come obiettivo principale quello di apportare beneficio alla pelle e di rafforzare i vasi sanguigni e in particolar modo le difese immunitarie. Sono però poveri di sodio per cui possono essere usati se si soffre di ritenzione idrica e ipertensione. In compenso però sono ricchi di acido folico, molto utile durante la fase della gravidanza, in quanto placano l’ansia e ridanno al concentrazione necessaria.

Ricette asparagi

L’asparago è un ortaggio molto usato e apprezzato in cucina. Possono essere preparati in diversi modi: gratinati, lessi, al vapore, stufati, crudi, sottaceto e all’interno delle zuppe, ovviamente il tutto dipenderà dai vostri gusti. Si sa che il migliore utilizzo è quello crudo o cotti al vapore in quanto vengono conservate le caratteristiche organolettiche in modo del tutto inalterate. A seguire ricette asparagi

Risotto con crema di asparagi e speck

Trattasi di un piatto che racchiude la freschezza della stagione e la delicatezza del piatto. Per realizzare questo piatto, prima di tutto è opportuno pulire gli asparagi e metterli a cuocere in una pentola per almeno 5 minuti; dopo di che scolateli, spezzate le punte e munitevi del gambi che andrete a frullare per poter ottenere una crema di asparagi. Infine mescolateli insieme al brodo di cottura.
Successivamente sbucciate la cipolla e tagliatela a fette, munitevi di una padella, ponetevi del burro all’interno e fate stufare la cipolla, unitevi due o tre cucchiai di acqua e una volta evaporata aumentate la fiamma del fuoco e unitevi le fette dello speck. Una volta fatto ciò scolatele e conservatele in un posto al caldo. A questo punto unitevi il riso, tostatelo per pochi minuti e versatevi lentamente e un po alla volta il brodo e gli asparagi fino a quando si giunge alla cottura del riso. Una volta cotto unitevi del grana, mescolate il tutto e fate raffreddare. Quando andrete ad impiattare il riso ricordatevi di poggiarvi su delle fette di speck e le punte di asparagi per poter decorare il tutto.

Cestini di uova con asparagi

Trattasi di un secondo davvero sfizioso e gustoso. Prima di tutto è opportuni munirsi di un uovo, romperlo all’interno di un’apposita ciotola, al quale unirete un pizzico di pepe e sale. Sbattetelo con l’ausilio di una forchetta e ungetevi un mestolo che riscalderete sulla fiamma versandoci due cucchiai di uovo e ricordatevi di ruotarlo in modo da distribuire in modo uniforme tutto il composto.
Cuocete il cestino realizzato con l’uovo per almeno un paio di minuti e toglietelo quando cominciate a vedere che si dora, in seguito è opportuno tenerlo al caldo ad una temperatura di almeno 50 gradi centigradi. A questo punto pulite accuratamente gli asparagi e eliminando la parte finale del gambo di questo ortaggio, ricordandovi di tagliarlo a fettine. Cuoceteli per pochi secondi dopo di che scolateli e conditeli con sale, pepe, olio e del succo di limone. A questo punto posizionate le fette di asparagi all’interno dei cestini precedentemente preparati e conditeli con del parmigiano a scaglie. A questo punto non vi resta che servirli.

Sfogliette croccanti con asparagi

Innanzitutto sarà importante realizzare la pasta per le sfogliette croccanti. All’interno del mixer introducete il lievito di birra precedentemente sciolto in acqua leggermente tiepida, dell’olio e 500 grammi di farina. Una volta realizzato il composto lasciatela riposare per almeno un’ora. A questo punto non vi resta che stendere la pasta o con un’apposita macchina o con un matterello ottenendo delle strisce. Ponetele all’interno del forno a 220 gradi per almeno 8 minuti, una volta cotti non vi resta che lasciarli raffreddare e condirlo mediante un’insalata di asparagi possibilmente lessati accompagnati a delle uova cotte per poterli abbinare ancora meglio e avere un contrasto a livello di sapore del piatto finito.

Risotto con gli strigoli o carletti

Risotto con gli strigoli o carletti


Risotto con gli strigoli o carletti Il risotto con gli stringoli è una ricetta che affonda le sue origini nella notte dei tempi. Si prepara quando la pianta non è ...

cucinareverdure Continua
Asparagi con crema di gorgonzola

Asparagi con crema di gorgonzola


L’asparago bianco, tipico della zona di Bassano del Grappa, ha un sapore particolarmente delicato e, per questo motivo, si associa bene con sapori forti, come quello del gorgonzola. Questa ricetta, ...

cucinareverdure Continua
Pappardelle agli asparagi

Pappardelle agli asparagi


Se non avete mai provato le pappardelle agli asparagi scoprirete come un piatto così semplice possa essere incredibilmente gustoso. Se poi avete la fortuna di avere a disposizione degli asparagi ...

cucinareverdure Continua
Tortino alle ortiche con asparagi verdi

Tortino alle ortiche con asparagi verdi


Il tortino di ortiche e asparagi verdi è un secondo piatto dal sapore delicato che è adatto anche ai vegetariani. La sua preparazione è molto semplice e non richiede particolari ...

cucinareverdure Continua
Carciofi ripieni con ricotta e grana

Carciofi ripieni con ricotta e grana


I carciofi ripieni di ricotta e grana, sono un ottima alternativa ai soliti antipasti o anche ai soliti contorni. Adatti ormai in qualsiasi stagione in quanto i carciofi si trovano ...

cucinareverdure Continua
Gnocchi con asparagi

Gnocchi con asparagi


Un delicato primo piatto da presentare a pranzo o a cena ai propri ospiti è rappresentato dagli gnocchi con asparagi. La preparazione non è velocissima, ma tuttavia non è neanche ...

cucinareverdure Continua
Crema di asparagi verdi e patate

Crema di asparagi verdi e patate


Se vi piacciono le creme e le vellutate, se adorate gli asparagi e le patate, questa ricetta vi lascerà soddisfatti al 100%. E’ una ricetta molto semplice e abbastanza veloce ...

cucinareverdure Continua