Tortino di carciofi

2014-12-09
Tortino di carciofi

Il tortino di carciofi è una ricetta tipica della gastronomia toscana. Solitamente vengono utilizzati i carciofi che però possono anche essere sostituiti con melanzane, patate, zucchine oppure i tipici gobbi toscani, che non sono altro che dei cardi.

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Prima di tutto è necessario eliminare le foglie più esterne e dure dai carciofi, lasciando solamente quelle bianche più tenere; tagliarli poi a spicchi ed infarinarli. In una padella, dopo aver fatto scaldare un po' di olio, fare friggere i carciofi e poi scolarsi su della carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.

Step 2

In una ciotola, sbattere le uova e aggiungere un po' di sale, pepe e prezzemolo. Mescolare il tutto per amalgamare gli ingredienti. Dopo di che, imburrare una teglia e disporvi i carciofi precedentemente fritti, salarli leggermente e versare sopra i carciofi il composto di uova.

Step 3

A questo punto, mettere in forno a 180 gradi e lasciar cuocere finché l'uovo non sarà cotto e la superficie risulterà, gonfia, croccante e dal colore dorato. In alternativa, è possibile cucinare il tortino in padella come se fosse una vera e propria frittata.

Questo è un piatto che può essere servito come antipasto freddo oppure come secondo o ancora come arricchimento di un piccolo buffet.
Può essere infatti abbinato ad un’insalatona fresca e leggera, se servito come secondo piatto.
Oppure insieme ad una semplice ma gustosa fettina di carne, se invece il tortino viene servito come antipasto o accompagnamento del pranzo.

A questo semplicissimo ma allo stesso tempo ottimo piatto toscano, si può abbinare un buon vino bianco come La Solatia.
Vino anch’esso toscano, dal colore giallo paglierino e riflessi dorati. Il suo profumo è molto fruttato così come il suo sapore, caratterizzato da un leggero gusto acido che si unisce a quello morbido rendendo il tutto completamente armonioso.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :