Vellutata di asparagi verdi

2017-07-07
Vellutata di asparagi verdi

Vellutata di asparagi verdi

La vellutata di asparagi è ideale nei mesi freddi, è una ricetta facile, economica e veloce da preparare per gustare un piatto gustoso e sano adatta per i bambini.

Vellutata di asparagi verdi ricetta

Ingredienti

  • 1 litro di brodo
  • 700 grammi di asparagi verdi
  • 2 tuorli d'uova
  • 1/2 bicchiere di panna da montare
  • 80 grammi di burro
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Lava e pulisci gli asparagi privandoli della parte del gambo più dura. Dopodichè lasciali lessare in una casseruola con dell'acqua leggermente salata per almeno 15 minuti.

Step 2

Una volta lessi, scola l'acqua di cottura e, dopo averli fatti gocciolare per bene, aggiungili un una padella antiaderente. Adesso unisci solo 40 g di burro, precedentemente lasciato ammorbidire a temperatura ambiente. Lascia stufare gli asparagi col burro per altri 10 minuti.

Step 3

Ora frulla il tutto con il robot da cucina ma lascia da parte qualche punta di asparagi per la guarnizione finale del piatto. Unisci il brodo vegetale un po' alla volta fino ad ottenere una crema. A parte unisci i tuorli d'uovo con la panna, amalgama ben bene i due ingredienti ed uniscili alla cremina di asparagi.

Step 4

Nel frattempo riponi la cremina in una casseruola antiaderente a fuoco basso, sistema di sale ed aggiungi un pizzico di pepe nero macinato, aggiungi pure il composto ottenuto con uova e panna e amalgama tutti gli ingredienti insieme. Unisci anche i restanti 40 g di burro e lascia cuocere a fuoco lento finchè quest'ultimo non sarà sciolto del tutto. Infine, servi la vellutata ancora calda, decorando con le punte di asparagi, già bollite, che ha lasciato precedentemente da parte.

Consigli

Può essere abbinata a crostini dorati di pane tostato, un toccasana per i più golosi, oppure, per i più esigenti è un contorno che si presta bene sia a piatti di carne, come un bollito, sia a piatti di pesce come l’accostamento con del pesce magro.
La vellutata può essere gustata sorseggiando un delicato vino bianco, leggermente fruttato e frizzantino.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :