Zucchine e pomodorini

2013-03-19
Zucchine e pomodorini
Con l’avvicinarsi della stagione calda è opportuno iniziare a pensare a delle ricette semplici, veloci e gustose, realizzate con le verdure di stagione più fresche.
Le zucchine cucinate con i pomodorini sono un ottimo contorno, che accontenta i palati più esigenti ed incontra il gusto di chi segue una dieta vegetariana. Leggere e appetitose, si prestano ad essere presenti nelle diete a basso regime calorico, per chi vuole ritrovare la forma fisica migliore. Vediamo come prepararle.

Ingredienti

  • 6 o 7 zucchine fresche non troppo grandi
  • 300 gr di pomodorini pachino freschi
  • 1 cipolla bianca
  • 1 spicchio d'aglio (opzionale)
  • alcune foglie di basilico freschissimo
  • 5 cucchiai rasi di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Preparazione

Step 1

Lavare le zucchine e asciugarle per eliminare l'eccesso di acqua. Tagliarle a rondelle non troppo fini, o a cubetti se si preferisce. Tritare a striscioline la cipolla e metterla a rosolare nell'olio caldo, in una casseruola capiente, possibilmente antiaderente. Se si gradisce, aggiungere anche uno spicchio di aglio intero.

Step 2

Non lasciar soffriggere a lungo prima di mettere le zucchine nella casseruola, per aver un condimento più leggero. Coprire con il coperchio e lasciar cuocere per 10 minuti a fuoco lento. Mescolare spesso per evitare che le zucchine friggano. Non è necessario aggiungere acqua, perchè le zucchine perderanno il loro liquido. Se si ritiene che siano troppo asciutte, si può aggiungere una tazzina di acqua.

Step 3

Aggiungere il basilico tritato e i pomodorini precedentemente tagliati a metà. Aggiustare di sale e lasciar cuocere per altri 5 minuti a fuoco più vivace.

Il piatto è pronto e può essere servito come contorno ad un bel secondo di carne, anche bianca, come una bella fettina di petto di pollo alla griglia.
Buon appetito!

CONSIGLI
Acquistare zucchine di dimensioni medie per evitare che abbiano semi troppo grandi o contengano una quantità esagerata di acqua.
Con un contorno così leggero, sarebbe opportuno abbinare un vino bianco fresco, morbido e poco invecchiato, come ad esempio un Pinot bianco oppure grigio poco invecchiato, dal delicato sapore fruttato.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :