Loader

Patate in insalata

2013-05-07
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 10m
  • Tempo di cottura: 30m
  • Pronto in: 40m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 1
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

1 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Panada veneta

    Panada veneta

  • Ravioli al radicchio

    Ravioli al radicchio

  • Crema di asparagi bianchi

    Crema di asparagi bianchi

  • Torta salata ricotta e spinaci

    Torta salata ricotta e spinaci

  • Risotto con bruscandoli

    Risotto con bruscandoli

Le patate in insalata sono un contorno facile da preparare e che richiede non molto tempo, mettendo d’accordo praticamente tutti.
Ideale se avete ospiti a cena, è pronta in 10 minuti e ne richiede 30 di cottura.

Ingredienti

  • 800 grammi di patate
  • un mazzetto di prezzemolo
  • un mazzetto di erba cipollina
  • 1 cipolla
  • 3 cucchiai di aceto di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • due cucchiaini di senape delicata
  • pepe
  • sale

Metodo

Passo 1

Lavate e sbucciate accuratamente le patate e tagliatele a cubetti non troppo piccoli, ma preferibilmente in maniera grossolana. Mettetele a lessare per 20 minuti, scolate e lasciate raffreddare. In una ciotola preparate una salsa vinaigrette usando l'aceto, l'olio e i due cucchiaini di senape. Salate quanto basta e amalgamate la salsa sino a che non risulterà omogenea e vellutata.

Passo 2

Tritate finemente il prezzemolo e l'erba cipollina e spolveratela sulle patate unendo infine la vinaigrette. Mescolate per distribuire tutto il condimento in maniera uniforme e lasciate riposare in frigorifero per un'oretta. Servire a temperatura ambiente con una spolverata di pepe secondo i gusti.

Passo 3

E' possibile aggiungere alla salsa di senape, aceto e olio anche della maionese o dello yogurt greco, per rendere il piatto più delicato.

Questo contorno si sposa perfettamente con ogni secondo piatto a base di pesce o carne.
L’ideale è servirle insieme a un pesce come trota o merluzzo al cartoccio, condito con erbette e pomodorini.
Per quanto riguarda il vino è consigliato un rosso amabile e fresco, come la Freisa D’Asti, ma solo se le patate vengono servite con la carne.
Se invece sono di contorno al pesce, meglio un bianco come, ad esempio un Elba Bianco dal sapore asciutto e armonico.