Loader

Zuppa di cipolle

2013-06-24
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 15m
  • Tempo di cottura: 45m
  • Pronto in: 60m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 2
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

2 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Panada veneta

    Panada veneta

  • Ravioli al radicchio

    Ravioli al radicchio

  • Crema di asparagi bianchi

    Crema di asparagi bianchi

  • Torta salata ricotta e spinaci

    Torta salata ricotta e spinaci

  • Risotto con bruscandoli

    Risotto con bruscandoli

La zuppa di cipolle è una di quelle zuppe che vengono consumate generalmente in inverno. Come si sa la cipolla è un ortaggio tra i più venduti, grazie anche all’alta quantità in Italia di produttori che la coltivano. Infatti è uno dei pochi ortaggi sempre presenti sulle nostre tavole.

Ingredienti

  • 800 gr di cipolle bionde
  • 2 litri di brodo vegetale filtrato
  • 200 gr di burro
  • 300 gr di gruviera
  • 300 gr di pancarrè
  • 1 bicchiere di vino bianco non frizzante
  • 40 gr di farina
  • pepe
  • sale

Metodo

Passo 1

Per prima cosa bisognerà avere a propria disposizione un grande tegame dove poter mettere tutti gli ingredienti. Una volta disposti tutti sulla tavola si inizierà a prendere il burro e adagiarlo nel tegame facendolo sciogliere . Poi si dovranno adagiare le cipolle finemente affettate prima e si inizierà a soffriggere lentamente per far indorare l'ortaggio.

Passo 2

Una volta completata questa azione si passerà sopra il vino bianco che andrà sfumato, salate , pepate , aggiungete la farina e mescolate affinchè il composto diventi più denso. Unite il brodo è fate cuocere per venti minuti. Dentro una pirofila intanto si dispone il pancarrè e su ogni fetta si mettera' un pezzetto di gruviera, un pò di burro, e una spolverata di parmigiano reggiano.

Passo 3

Si farà gratinare il tutto per una ventina di minuti finchè non risulterà quella crosticina dorata che piace a tutti. Una volta pronte le fettine si adageranno nella zuppa di cipolle già pronte in precedenza. Buon appetito.

Il tipo di viso che si accosta bene a questo piatto è senza ombra di dubbio un bianco leggero e frizzante. Il Donna Fugata è perfetto.E’ un vino che sgrassa bene il palato e lascia spazio profumi e sapori genuini. Un piatto da abbinare può essere un secondo a base di uova o pesce. Per quanto riguarda le uova è molto gustosa una semplice frittata con carciofi o spinaci. Anche una semplicissima orata al forno con crosta di patate andrà benissimo.