Loader

Gnocchi di zucca

2013-10-08
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 25m
  • Tempo di cottura: 5m
  • Pronto in: 30m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 2
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

2 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Panada veneta

    Panada veneta

  • Ravioli al radicchio

    Ravioli al radicchio

  • Crema di asparagi bianchi

    Crema di asparagi bianchi

  • Torta salata ricotta e spinaci

    Torta salata ricotta e spinaci

  • Risotto con bruscandoli

    Risotto con bruscandoli

Gli gnocchi di zucca sono una valida e gustosa alternativa ai classici gnocchi di patate: considerando infatti che la zucca ha una consistenza molto simile alla patata, può essere usata esclusivamente nell’impasto per creare un piatto divertente, colorato e gustoso, ideale soprattutto per i più piccini. Ecco come si possono fare gli gnocchi di zucca alla zucca.

Ingredienti

  • Per gli gnocchi:
  • 1 chilo di zucca gialla a pasta soda
  • 250 gr di farina 00
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • 200 ml di latte
  • Per il condimento:
  • 300 gr di zucca
  • 80 gr di burro
  • uno spicchio d'aglio
  • sale
  • rosmarino q.b.

Metodo

Passo 1

Lessare la zucca tagliata in pezzettoni fino a che non si senta che è diventata bella morbida, saggiandola con una forchetta. Scolarla e mescolarla con un mixer o un minipimer insieme al latte, alle uova e al parmigiano. A mano, unire il composto ottenuto con la farina disposta a fontana, fino ad avere un impasto dalla consistenza piuttosto solida. Se dovesse rimanere troppo liquido, aggiungere un po' di farina.

Passo 2

Con l'aiuto di un cucchiaio, ricavare la classica forma degli gnocchi, e cuocerli in acqua bollente per pochissimi minuti, evitando che si sfaldino.

Passo 3

Nel frattempo, preparare il condimento mettendo a soffriggere nel burro uno spicchio d'aglio in camicia, che va tolto prima di mettere la zucca, tagliata a cubetti molto piccoli. Farla dorare per bene, aggiungendo un pizzico di sale, e qualche ago di rosmarino, per insaporire. Versare questo intingolo sugli gnocchi e servire molto caldi, con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Insieme a questo simpatico primo si può bere un vino Franciacorta, un prosecco che bilanci il gusto dolce e vellutato della zucca; da far seguire una portata a base di involtini di carne o, se preferite, di pesce leggero, come il merluzzo, cotto semplicemente.