Loader

Verdure ripiene

2013-05-08
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 30m
  • Tempo di cottura: 15m
  • Pronto in: 45m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 2
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

2 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Panada veneta

    Panada veneta

  • Ravioli al radicchio

    Ravioli al radicchio

  • Crema di asparagi bianchi

    Crema di asparagi bianchi

  • Torta salata ricotta e spinaci

    Torta salata ricotta e spinaci

  • Risotto con bruscandoli

    Risotto con bruscandoli

Se cercate un piatto colorato, gustoso, per allietare le vostre cene in famiglia o i vostri picnic all’aria aperta, ecco una ricetta tutta vegetariana che trasforma le verdure dell’orto, zucchine e patate, in vere delizie per i più grandi e per i più piccini.

Ingredienti

  • 4 zucchine
  • 4 patate di media grandezza
  • 50 gr. di pangrattato
  • 100 gr di parmigiano grattuggiato
  • 160 gr. di tonno all'olio d'oliva
  • 1 uovo
  • un mazzetto di prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • olio d'oliva

Metodo

Passo 1

Lavate le zucchine, dopo aver tagliato le estremità. Lavate accuratamente le patate; lessatele in acqua salata insieme alle zucchine senza eliminarne la buccia. Lasciate raffreddare, quindi togliete delicatamente la buccia dalle patate. Tagliate le verdure lessate nel verso della lunghezza, scavate l'interno con un cucchiaino, lasciando un bordo dello spessore di mezzo centimetro, e mantenete la polpa delle zucchine e delle patate da parte.

Passo 2

Durante questa operazione fate molta attenzione al fine di non rompere il bordo esterno. In una ciotola unite il tonno ben sgocciolato e sbriciolato, il pangrattato, il parmigiano, l'uovo sbattuto, la polpa delle verdure schiacciata ed il prezzemolo tritato. Amalgamate il composto, aggiungete sale e pepe quanto basta ed un filo di olio d'oliva.

Passo 3

Spennelate d'olio le patate e le zucchine e, con un cucchiaio, disponete il ripieno così ottenuto nell’incavo delle verdure fino a esaurirlo. Spolverate di pangrattato, posizionatele in una teglia già foderata con carta da forno ed infornate a 180° per 15-20 minuti, fino a che il ripieno non appaia dorato. Per gli ultimi 5 minuti potete disporre la teglia nel ripiano più alto del forno ed azionare la funzione grill per ottenere una doratura perfetta.

Potete gustare questo piatto appena sfornato, accompagnato da un Montepulciano servito a temperatura ambiente, oppure freddo gustato con un Trebbiano un po’ frizzantino e dal retrogusto leggermente fruttato.
Potete associare a questo piatto una portata a base di pesce, come una spigola o un’orata al cartoccio, oppure un tris di formaggi, pecorino sardo a tocchetti, gorgonzola e stracchino spalmati su crostini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *