Loader

Zuppa di barbabietole

2014-11-14
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 30m
  • Tempo di cottura: 1:10 h
  • Pronto in: 1:40 h
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 1
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

1 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Panada veneta

    Panada veneta

  • Ravioli al radicchio

    Ravioli al radicchio

  • Crema di asparagi bianchi

    Crema di asparagi bianchi

  • Torta salata ricotta e spinaci

    Torta salata ricotta e spinaci

  • Risotto con bruscandoli

    Risotto con bruscandoli

Piatto dal sapore delicato, la zuppa di barbabietole è una pietanza perfetta per riscaldare e allietare i pranzi o le cene delle fredde giornate autunnali invernali.

Ingredienti

  • 400 grammi di barbabietole
  • 50 grammi di farina
  • 40 grammi di burro
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 vasetto di yogurt
  • 3 carote
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • crostini

Metodo

Passo 1

Dopo aver fatto sciogliere il burro (a fiamma bassa) mettendolo in una piccola pentola, mescolatelo con la farina facendo attenzione a far sì che i due ingredienti si amalgamino bene. Aggiungete al composto un cucchiaio di aceto, e poi a seguire le carote, la cipolla tritata finemente e infine le barbabietole, che dovranno essere tagliate in piccoli pezzi e che conferiranno al piatto la sua caratteristica colorazione rossa.

Passo 2

Coprite il tutto con due litri circa di acqua e regolate di sale. Portate a ebollizione e lasciate cuocere per almeno un'ora e dieci minuti, o almeno fino a quando assaggiando non vi sarete resi conto che gli ingredienti hanno raggiunto il giusto punto di cottura. Una volta che il composto avrà completato la sua cottura, frullatelo e ponetelo in una zuppiera, e poi aggiungete il vasetto di yogurt, facendo attenzione a mescolare bene il tutto.

Passo 3

Completate la preparazione della zuppa con del prezzemolo tritato finemente. Potrete servire questo piatto dal sapore delicato da solo o accompagnandolo con dei crostini di pane, a seconda dei gusti.

Per accompagnare il piatto, si consigliano vini come il Nebbiolo delle Langhe doc o l’Alto Adige Pinot grigio.